La poesia scende in spiaggia

“Certi occhi ti toccano che sembrano mani, ti guardano e non puoi sfuggire devi ascoltarli, raccontano emozioni, suscitano desideri più della parola stessa, l’anima di una persona è nascosta nello sguardo”. Giovanni Cacìa

 

La poesia scende in spiaggia attraverso  l’Evento artistico-culturale “ Con Occhi di Donna – lo sguardo è il punto divino in cui anima e corpo si incontrano” organizzato da Danila Porta Communication con ospite della serata il poeta Giovanni Cacìa, il quale scrive: ”Mi sento un uomo…che quando ha imparato qualcosa da qualcuno, quel qualcuno aveva occhi di donna”.

Diverse forme d’arte sembrano dialogare fra di loro, quali il cinema, la musica, il teatro e la poesia, un mix armonico, questo, per comunicare che ho sperimentato svariate volte ottenendo il risultato di un maggiore coinvolgimento da parte del pubblico.